Back to the news

Museo Boppard

08 November 2020 - 28 February 2021

Museo Boppard

Jurgen Knubben

TWINS

FRANK SCHRÖDER

Lo scultore Jürgen Knubben realizza pezzi unici in acciaio, piccoli e grandi, maneggevoli e monumentali, per interni ed esterni. Alcuni sono collegati in serie per formare ensemble. Degli altri c'è un secondo, una controparte, un doppelganger, un partner che forma un collettivo singolare. Nel corso del tempo, nel lavoro dell'artista si sono accumulati numerosi pezzi unici gemellabili. Queste coppie interagenti si stanno ora riunendo in una mostra dal titolo TWINS. Negli anni '10, Constantin Brâncuși ebbe l'idea di costruire una colonna all'infinito nel cielo e nel 1920 presentò una prima versione in legno. Uno dei marchi di fabbrica dell'artista, tuttavia, era "The Endless Pillar" per la città rumena di Târgu Jiu, che fu costruita lì alla fine del 1937. Questo monumento alto quasi 30 metri è costituito da elementi in acciaio simili a diamanti impilati con un rivestimento esterno in ottone placcato oro. Le variazioni delle colonne di Jürgen Knubbens, disposte a coppie, si riferiscono a questa infinita colonna di Brâncușis. A causa dell'afflusso conico della maggior parte delle colonne, inteso come omaggio a Brâncuși, l'artista abbandona l'idea della colonna e crea oggetti che giocano con la stratificazione rombica, ma che sono sempre sospesi nell'obelisco e nella costruzione piramidale. 

-

TWINS

FRANK SCHRÖDER

The sculptor Jürgen Knubben creates unique steel pieces, small and large, handy and monumental, for indoor and outdoor use. Some are connected in series to form ensembles. Of the others, there is a second, a counterpart, a doppelganger, a partner forming a singular collective. Over time, numerous unique twinnable pieces have accumulated in the artist's work. These interacting pairs are now being brought together in an exhibition entitled TWINS. In the 1910s, Constantin Brâncuși had the idea of building an infinity column in the sky, and in 1920 he presented an early wooden version. One of the artist's trademarks, however, was "The Endless Pillar" for the Romanian city of Târgu Jiu, which was built there at the end of 1937. This almost 30-meter high monument consists of diamond-like steel elements stacked with a gold-plated brass exterior. Jürgen Knubbens' column variations, arranged in pairs, refer to this endless Brâncușis column. Due to the conical inflow of most of the columns, intended as a tribute to Brâncuși, the artist abandons the idea of the column and creates objects that play with rhombic layering, but are always suspended in the obelisk and pyramidal construction

Kurfürstliche Burg Burgplatz 2 56154 Boppard am Rhein Tel: 0 67 42-801 59 84 museum@boppard.de

08 November 2020 - 28 February 2021