Back to the news

MASSIMO ANGEI ‘BONE SKIN SPIRIT' ONLINE PREVIEW

12 December 2020 - 30 January 2021

MASSIMO ANGEI  ‘BONE SKIN SPIRIT'  ONLINE PREVIEW

Massimo Angèi

Bone Skin Spirit" è una presentazione di tre mostre personali separate, di Richard Nott, Jim Carter e Massimo Angei, che si svolgono su ogni piano di Anima Mundi. Proprietà materiali, fisiche ed estetiche sono fatte coesistere attraverso un tempo significativo trascorso a fare con destrezza e concentrazione, e attraverso un profondo processo meditativo e rituale, viene evocata una preoccupazione più ampia e universale. Ogni artista crea un'esperienza intangibile, effimera, che trascende la natura fisica singolare di ciascuna delle opere esposte per comunicare qualcosa di molto più espansivo. I dipinti a olio di Massimo Angèi, elementari, tempestosi ma eterei, riflettono vari stati emotivi pur rimanendo aperti all'interpretazione. I tableau e le forme sono suggeriti ma mai completamente stabiliti, forse evocando il paesaggio, i modelli meteorologici, i sistemi naturali, la psicologia interiore o la connessione spirituale. Veluosi flutti simili a nuvole si alternano a delicati segni a spirale formando un'unità estatica che ricorda sia la grandezza rinascimentale che il disegno automatico primitivo.

Massimo Angèi è nato a La Spezia, attualmente vive e lavora a Sarzana, al confine tra Liguria e Toscana. Dopo la scuola d'arte, ha collaborato con varie istituzioni e musei esponendo le prime rappresentazioni di flora e fauna. Dopo il diploma all'Accademia di Belle Arti di Carrara/Pittura, partecipa alle sue prime mostre e alla creazione del gruppo Idioma insieme a Marco Casentini, Fabio Linari, Jacopo Bruno, Andrea Geremia. Inizia poi a lavorare come fotografo freelance indipendente lavorando per agenzie fotografiche tra cui Grazia Neri di Milano, e Bilderberg di Amburgo, pubblicando le sue immagini su riviste italiane e internazionali. Un sogno vivido nella primavera del 2006 gli fa capire che il suo destino è quello di pittore e fa voto di non abbandonarlo più.

-

‘Bone Skin Spirit’ is a presentation of three separate solo exhibitions, from Richard Nott, Jim Carter and Massimo Angei, taking place on each floor of Anima Mundi. Material, physical and aesthetic properties are made to coalesce through significant time spent making with dexterity and focus, and through deep meditative, ritualistic process, a wider more universal concern is evoked. Each artist creates an intangible experience, ephemeral, transcending the singular physical nature of each of the exhibited works to communicate something far more expansive. Massimo Angèi’s elemental, tempestuous yet ethereal oil paintings reflect varied emotional states whilst remaining open to interpretation. Tableaus and forms are suggested but never fully established, perhaps evoking landscape, weather patterns, natural systems, inner psychology or spiritual connectedness. Veluptuous cloud-like billows intersperse with delicate spiralling marks forming an ecstatic unity reminiscent of both renaissance grandeur and primitive automatic drawing.

Massimo Angèi was born in La Spezia, Italy, he currently lives and works in Sarzana, near the borderline between Liguria and Tuscany. Following art school, he collaborated with various institutions and museums exhibiting early representational depictions of flora and fauna. After finishing his degree at the Fine Arts Academy in Carrara/Painting (Accademia di Belle ArtiPittura), he participated in his first exhibitions, and the creation of the Idioma group along with Marco Casentini, Fabio Linari, Jacopo Bruno, Andrea Geremia. He then began to work as an independent freelance photographer working for photo agencies including Grazia Neri of Milan, and Bilderberg of Hamburg, publishing his images in both Italian and international magazines. A vivid dream in the spring of 2006 made him realise that his destiny was as a painter, and he vowed to never again abandon it.

Anima Mundi Street-an-Pol St Ives Cornwall TR26 2DS UK

12 December 2020 - 30 January 2021